In nome del Sistema sovrano

Per la formazione del Governo ci si dovrà rivolgerà alle migliori competenze indicate via fax dal Tribunale Fallimentare Europeo. I ministri giureranno sull'Euro ma riceveranno comunque in dono una copia della Costituzione (quella nata dalla resistenza e deformata dalla moneta);

confermato il diritto di voto organizzato nella giornata di domenica come alternativa al calcio, alla F1, al Grande Fratello. Si potranno introdurre nei seggi elettorali frigo portatili e altri oggetti da picnic allo scopo di socializzare con scrutatori, addetti ai lavori e semplici curiosi. Si potranno organizzare anche braciolate (o barbecue) ma solo all'esterno;

il voto dei sudditi sarà espresso su eco-schede elettorali stampate su carta igienica in modo da assicurarne la biodegradabilità al 100%. La questione ambientale è notoriamente una priorità del Sistema;

ai sudditi sarà anche consentito aggiungere sulla eco-scheda: simboli, disegni o frasi di apprezzamento sull'unione monetaria, sul Fiscal Compact e sull'inserimento del pareggio di bilancio in Costituzione. Le migliori realizzazioni saranno esposte in una mostra fotografica da allestire permanentemente al Quirinale;

il discorso del Presidente della Repubblica di fine anno sarà trasmesso in lingua originale tedesca ma con i sottotitoli in italiano;

i giocatori della nazionale di calcio italiana saranno scelti dal C.T. in sintonia con le cancellerie europee. Sul magazziniere, sull'autista del pullman e sui raccattapalle, invece, completa autonomia.